Yamaha P-35 - Nuove demo dei pianoforti acustici/elettrici con Andrea Girbaudo


 

Qualche altro piccolo assaggio dei preset principale di piano acustico ed elettrico previsti nell'apripista della gamma di pianoforti digitali della serie P di Yamaha.

 

Yamaha P-35 dispone della meccanica Graded Hammer Standard, dotata di 88 tasti con pesatura graduata lungo l'estensione. La generazione sonora AWM Stereo Sampling fornisce 10 preset, e dispone di un effetto di riverbero (4 tipi). La polifonia è di 32 note max. Tra le funzioni disponibili, segnaliamo le modalità Layer e Duo, quest'ultima per esercizi a quattro mani. Il Player integrato fornisce 10 Demo Song dedicate ai preset, più altri 10 brani dedicati all'esercizio. L'amplificazione eroga 6 watt per canale a una coppia di diffusori da 12 cm ciascuno. Nelle connessioni, la presa per il pedale sustain consente l'impiego di modelli a controllo continuo quali i pedali della serie FC; completano le connessioni una presa cuffie e le porte MIDI I/O. Il peso dello strumento è piuttosto contenuto: solo 11,5 kg. In dotazione, oltre all'alimentatore, troviamo il leggio e un pedale sustain di tipo switch.

Lo Yamaha P-35 è venduto in Italia a uno street price intorno ai 400 euro.

 

Andrea Girbaudo  è un pianista e tastierista piemontese: inizia lo studio della musica privatamente nel 1977, in seguito frequenta il Corso di Arrangiamento presso l’Accademia di Alessandria con i professori Astesana e Jegher. Nel 1995 frequenta il corso di piano e armonia jazz presso il Centro Jazz di Torino, e nel 1996 si diploma in Musica Corale e Direzione di Coro presso il conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Nel 2005 ottiene il diploma di Jazz presso il conservatorio A.Vivaldi di Alessandria, sotto la guida di Luigi Bonafede. Sono molteplici le collaborazioni dal vivo e in studio, tra cui ricordiamo Ricky Portera, i Beggar’s Farm, Andrea Braido, Fabio Perversi (Matia Bazar), Clive Bunker, Fabrizio Trullu, Maxx Furian, Mario Arcari o Bernardo Lanzetti.  Attualmente Andrea Girbaudo è tastierista dei “Seventh One” (band tributo ai Toto), dei “Fly Blue’s” (tributo a Zucchero) , del quartetto vocale Sacher Quartet, infine è pianista nel gruppo Tanguera.


Ultimi video